Casal Velino (SA) - Piazza Santa Maria 

14 agosto ore 21.30

ORCHESTRA FILARMONICA PUGLIESE

MARIA GIULIA MILANO, soprano

ALDO CAPUTO, tenore

FAUSTO FUNGAROLI, direttore


W.A. MOZART
Ouverture da "Le Nozze di Figaro"

G. VERDI
Sinfonia da "Nabucco"

⁠G. DONIZETTI
Una furtiva lagrima (Aldo Caputo)

⁠G. PUCCINI
Vissi d’arte (Maria Giulia Milano)

G. ROSSINI
Sinfonia da L'Italiana in Algeri

⁠P. MASCAGNI
Intermezzo da Cavalleria

___________

G. ⁠ROSSINI
Sinfonia da "Gazza Ladra"

G. PUCCINI
O mio Babbino Caro (Maria Giulia Milano)
E lucevan le stelle (Aldo Caputo)

P.I.TCHAIKOVSKY
Valzer da "La bella addormentata"
Danza Napoletana da “Il Lago dei cigni”

G.VERDI
Libiam ne' lieti calici

E. MORRICONE
Suite Cinematografica (Arr. Michele Cellaro)


Per informazioni sulle modalità di ingresso: veliaclassica1@gmail.com | tel. 392 6834669

Orchestra Filarmonica Pugliese

L’Orchestra Filarmonica Pugliese, nata a Molfetta (Bari) dalla volontà di un gruppo di musicisti da tempo attivi sul territorio in ambito solistico, orchestrale e didattico, racchiude molte delle migliori giovani individualità provenienti da tutta la Puglia.
Costituita nel 2013, subito patrocinata dalla Regione, Complesso Strumentale di fascia A riconosciuto dal FUS, si è esibita nei più importanti Teatri e luoghi di interesse culturale d’Italia. Nel novembre 2023, il tour denominato ‘Road to Salisburgo’ la porta a esibirsi presso il Teatro Maria Caniglia di Sulmona, presso il Petruzzelli di Bari e presso il Teatro Signorelli di Cortona, prima di eseguire ben i due concerti a cui l’intera tournée deve il nome presso la Großer Saal Mozarteum di Salisburgo. Unica orchestra italiana ospite della prestigiosa sala da concerto nel cartellone 2023, per l’occasione viene diretta dai M° Gudni Emilsson e M° Claude Villaret.
 L’OFP collabora con musicisti del calibro di Giuseppe Gibboni (dal 2022 resident artist OFP), Corrado Giuffredi, Giorgio Mandolesi, Pierluigi Camicia, Maria Pia Piscitelli, Nicola Hansalik Samale, Pietro Brogonovo, Evgeny Starodubstev, Sklodowsky Bartosz, Anna Geniushene, ma anche con artisti di area non classica come Ronn Moss, Stef Burns, Roby Facchinetti, Antonella Ruggero, Andrea Braido, il celebre giornalista RAI Francesco Giorgino e l’attore comico Gianni Ciardo. Nel 2020 è stato pubblicato il CD “Double Concerto” con brani di Nodari, Piazzolla e Bareilles con solisti Giovanna Buccarella (violoncello) e Francesco Diodovich (chitarra), Giovanni Minafra (direttore), per l’ etichetta Stradivarius, trasmesso nel programma “Primo Movimento” di Radio Rai.  L’OFP è in prima linea nella realizzazione di eventi benefici in favore di Associazioni ed Enti locali, nazionali ed internazionali, in particolare per la Lega del Filo d’oro, alla quale dedica un attesissimo appuntamento del suo cartellone annuale: il Concerto d’Oro.
Nell’agosto 2019 l’Orchestra Filarmonica Pugliese è stata ideatrice e protagonista dell’evento Sol dell’Alba, il concerto dell’alba più importante, per numeri e qualità artistica, su tutta la Costa Adriatica. 
L’OFP si avvale della talentuosa bacchetta di Giovanni Minafra, direttore stabile dell’orchestra sin dalla sua fondazione, e della direzione artistica di Giacomo Piepoli ed è presieduta da Laura Bienna.   

Maria Giulia Milano

Maria Giulia Milano, soprano lirico leggero, si è diplomata in canto con il massimo dei voti presso il Conservatorio "E. R. Duni" de Matera, sotto la guida del M° Enzo Di Matteo. Consegue successivamente il diploma di pianoforte presso lo stesso conservatorio. Ha partecipato e vinto diversi concorsi nazionali ed internazionali esibendosi in importanti istituzioni italiane e straniere quali il Teatro Petruzzelli di Bari, l’Auditorium Nacional de Madrid e debutterà l’11 dicembre 2024 presso la Filarmonica di Berlino. Dotata di un timbro caldo e brillante, abbraccia un vasto repertorio che spazia dalla musica da camera e sacra alle più rappresentative opere e operette. Attualmente insegna presso il Conservatorio “C.G. da Venosa “ di Potenza.

Aldo Caputo

Tenore, si è segnalato come una delle voci più raffinate del panorama tenorile internazionale. Ha cantato oltre quaranta titoli tra opere ed oratori nei più importanti teatri d’opera in Italia e nel mondo quali la Scala di Milano, l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, il Teatro San Carlo di Napoli e il Massimo di Palermo, la Canergie Hall di New York, la Filarmonica di San Pietroburgo, l’Auditorio Nacional de Madrid, il Seoul Art Center,  l'Arena di Verona, il Petruzzelli di Bari sotto la direzione di importanti direttori quali Claudio Scimone, Bruno Campanella, Franz Weltzer Möst, e da famosi registi tra cui Pier Luigi Pizzi, Alberto Terrani, Roberto De Simone e Giuseppe Patroni Griffi. Collabora stabilmente con la Banda Musicale della Polizia di Stato dal 2009 e, sotto la guida del Maestro Maurizio Billi, si è esibito in eventi di particolare rilevanza come l’anniversario della strage di Capaci in diretta Rai, l’udienza generale per la Questura di Roma alla presenza di S.S Papa Francesco. Ha inciso per la Sony e la Dynamic.

Fausto Fungaroli

Fausto Fungaroli è un direttore d’orchestra e clarinettista italiano. Con il successo dei suoi concerti e del suo lavoro si è conquistato gradualmente uno spazio rilevante nella vita musicale e culturale tedesca, europea e mondiale. Ha diretto orchestre di fama internazionale come la Elbphilharmonie Orchestra di Amburgo”NDR”, i Berliner Symphoniker , la Deutsches Kammerorchester Berlin, l’Ensemble Resonanz di Amburgo, il Bach Collegium e i Gächinger Kantorei di Stoccarda, l’Orchestra da camera di Stato del Kazakistan e la Mitteleuropa orchestra del Friuli Venezia Giulia accompagnando solisti del calibro di Karl Leister, Vadym Kholodenko, Narek Hakhnazaryan, David Orlowsky, Gaspare Buonomano, Marco Schiavo, Sergio Marchegiani, Guillaume Couloumy, Alessandra Rezza, Aiman Mussakhajayeva, Conchita Wurst, etc. Già direttore ospite della JOVE “Orchestra Sinfonica Giovanile di Castellón “Spagna” è stato dal 2006 al 2010 il direttore artistico dell’ Orchestra Sinfonica di Eppendorf “Amburgo”, dal 2009 al 2015 il direttore principale dell’Orchestra Giovanile di Stato di Amburgo ”Landesjugendorchester” e dal 2011 al 2020 il direttore artistico dell’Orchestra dell’Università di Lubecca. Fausto Fungaroli è stato assistente di leggendari Maestri come Christoph von Dohnányi, Michael Gielen , Helmuth Rilling e Aldo Ceccato esibendosi nelle sale da concerto più prestigiose del mondo, come la Leizshalle di Amburgo, la Herkulessaal di Monaco di Baviera, la Philharmonie e la Konzerthaus di Berlino, la Liederhalle di Stoccarda, l’Auditorio y Palacio de Congresos di Castello`”Spagna”, presso il Teatro San Carlo di Napoli, la Shostakovich Philharmonic Hall di San Pietroburgo, l’Astana Concert Hall e l’ Astana Ballet “Kazakistan”. Dal 2019 fino al 2022 Fausto Fungaroli ha ricoperto la carica di "Primo Direttore Ospite” dei Berliner Symphoniker.
TORNA SU